15/11/2022
    Il Comitato Nazionale Caccia e Natura sostiene i cacciatori negli attacchi subiti dagli animalisti all’Isola del Giglio

    In merito alla discussione ancora in corso legata alla gestione dei mufloni all’isola del Giglio, che vede coinvolte associazioni animaliste estremiste ed isolate in quanto operanti in assenza di scienza e conoscenza, il CNCN – Comitato Nazionale Caccia e Natura – intende ribadire la legittimità delle proprie azioni, precisando ancora una volta che l’attività venatoria sulla specie in questione è condotta nel pieno rispetto della legge 157/92 e delle disposizioni pervenute dalle autorità, che sono anche preposte a garantire la corretta applicazione della legge.

    In quanto esercizio legittimo e deciso sulla base di un parere dell’Ispra – Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale – si ritengono inaccettabili le continue proteste sostenute economicamente dalle suddette associazioni animaliste attraverso la messa a disposizione di alloggi e il rimborso di viaggi per gli attivisti, che comportano il disturbo dell’attività in loco.

     

    Sulla base di queste premesse, il CNCN si trova disposto a finanziare economicamente i cacciatori che intendono recarsi all’isola del Giglio per esercitare un’attività che, si tiene a sottolineare, è assolutamente lecita. Ancora una volta, il CNCN invita le associazioni animaliste estremiste e sprezzanti dei dati forniti dalla scienza, nonchè i loro attivisti presenti sul territorio a prendere atto delle evidenze scientifiche e delle disposizioni di legge sul territorio, ricordando la necessità e l’obiettivo della tutela e salvaguardia dell’ecosistema ambientale e della biodiversità, chiedendo con forza che gli stessi non si frappongano ad una attività esercitata nel pieno rispetto delle normative vigenti.

     

    Al contempo il CNCN chiede con fermezza che le autorità locali preposte e competenti in materia intervengano in modo deciso e senza indugio ulteriore per garantire il pieno rispetto della legge.

     

    NEWS
    Cabina di Regia mondo venatorio su dati dell’Università di Urbino su incidenti in ambito caccia
    01/02/2023
    CONFERMATO IL TREND DI DECREMENTO DI INCIDENTI E DECESSI; RESTA L’OBIETTIVO ZERO NEL LUNGO PERIODO
    Le associazioni venatorie riconosciute Federcaccia, Enalcaccia, Arcicaccia, ANLC, ANUUMigratoristi, ...
    IL CNCN PLAUDE ALL’INSERIMENTO DELL’EMENDAMENTO SULL’ABBATTIMENTO DELLA FAUNA SELVATICA IN MANOVRA
    Il Comitato Nazionale Caccia e Natura, promotore di un’attività venatoria sostenibile ...
    Porte Aperte, overbooking di prenotazioni. Raddoppiato il dato 2021
    Porte Aperte al Tiro a Volo è un grande successo ancora prima di iniziare. Chiuse le ...
    Mufloni al Giglio: minacce e pressioni dagli animalisti?
    In merito alla discussione in corso sulla gestione dei mufloni all’Isola del Giglio, e in ...
    15/09/2022
    Il 25 settembre i cittadini sono chiamati alle urne per eleggere il Parlamento, dal quale scaturirà un nuovo Esecutivo a guidare il Paese. Quali sono i candidati e i partiti politici che hanno espresso la volontà di impegnarsi al fianco del mondo venatorio?
    29/08/2022
    La Cabina di regia unitaria ha inviato un manifesto e una lettera di adesione a tutti i candidati alle prossime elezioni politiche, per chiedere la disponibilità a intraprendere un confronto sui temi della conservazione e della biodiversità
    12/07/2021
    ANPAM, CNCN e FITAV lanciano un nuovo prodotto di comunicazione ricco di contenuti inediti per approfondire il tiro a volo a 360° dalla viva voce dei professionisti del settore
    14/06/2021
    L’Assemblea del Comitato Nazionale Caccia e Natura ha nominato il 67enne già Presidente di Fondazione UNA al suo vertice per i prossimi 2 anni
    05/12/2020
    Le Associazioni venatorie riconosciute e il CNCN, a seguito della positiva ordinanza del Presidente Giani per lo svolgimento dell’attività venatoria nell’ATC di residenza, si rivolgono ai Governatori di Lombardia, Calabria, Campania, Basilicata, Piemonte e Valle d’Aosta per chiedere urgentemente l’adozione di provvedimenti similari.
    04/12/2020
    Le Associazioni venatorie riconosciute e il CNCN si rivolgono ai Senatori della Commissione Giustizia del Senato per chiedere una revisione dei disegni di legge in discussione, con l’eliminazione di tutte le norme presenti contro l’attività venatoria
    11/09/2020
    Raccolte in un comodo e semplice opuscolo le buone pratiche e le attenzioni da porre in atto per tutelare se stessi e gli altri in tempi di epidemia. Dalle Associazioni riunite nella Cabina di regia del mondo venatorio l’impegno per la sicurezza dei cacciatori e dei cittadini
    24/08/2020
    Dalla Cabina di regia l’invito a tutti i cacciatori di tornare a frequentare i campi di tiro e le armerie per prepararsi nel migliore dei modi alla nuova stagione di caccia
    03/07/2020
    Organizzato da IEACS, AFEMS, FACE e SAAMI in collaborazione con il WFSA il primo di una serie di webinar sulla proposta di restrizione nell’utilizzo delle munizioni di piombo nelle zone umide.
    26/06/2020
    La Cabina di Regia del Mondo Venatorio interviene sul coinvolgimento delle associazioni animaliste agli Stati Generali di Villa Pamphili. Rinnovata la richiesta di confronto al presidente del consiglio Giuseppe Conte
    condividi