02/03/2021
    Cabina di regia del mondo venatorio: basta alla ripetuta disinformazione sull’attività venatoria

    Le associazioni venatorie riconosciute (Federcaccia, Enalcaccia, ANLC, Arcicaccia, ANUUMigratoristi, Italcaccia, EPS) e il CNCN – Comitato Nazionale caccia e Natura, riunite nella Cabina di Regia unitaria del mondo venatorio, si trovano per l’ennesima volta a denunciare episodi di disinformazione aggressiva che si ripetono con crescente frequenza e che non appaiono tollerabili da parte della intera categoria dei cacciatori. L’ultimo di tali episodi si è verificato nel corso di una trasmissione diffusa dalle reti del Servizio Pubblico, ovvero nella puntata de “Indovina chi viene a cena” andata in onda su Rai 3 la sera del 27 febbraio scorso, durante la quale sono stati effettuati pesanti attacchi all’attività venatoria.

    Le associazioni della Cabina di regia venatoria deplorano l’uso strumentale e monocorde del Servizio Pubblico impiegato in una campagna di demonizzazione delle attività venatorie, ancor più in assenza di contraddittorio e stanno valutando diverse azioni di intervento; in particolare, ritengono questo atteggiamento lesivo del principio di obiettività che individua e connota la natura stessa del Servizio Pubblico, istituito per assicurare alla platea dei radio e telespettatori un’informazione il più possibile completa, rispettosa e veritiera dei diritti, degli interessi e dei punti di vista di tutte le categorie coinvolte in ogni evento sociale oggetto di rappresentazione.

    Le suddette associazioni invitano pertanto con ferma determinazione il Servizio Pubblico a mutare il suo approccio nei confronti della categoria dei cacciatori per avviare a favore dei radio e telespettatori un’operazione culturale coraggiosa e moderna, di informazione oggettiva e chiara su un argomento così fortemente dibattuto e storicamente divisivo, connotato da profonde implicazioni morali, sociali ed economiche. La caccia, come dichiarato dall'Unione Europea, "è un'attività in grado di generare importanti ricadute di ordine sociale, culturale, economico e ambientale" e rappresenta in tutto il mondo un riconosciuto strumento di gestione e conservazione dell'ambiente e della biodiversità, custode del territorio e dei valori della ruralità, da sempre al fianco del mondo agricolo a tutela di un settore economico produttivo primario del nostro sistema, oltreché di immediata disponibilità di interventi in ogni situazione di emergenza. Sarebbe il caso che chi fa - o dice di fare - informazione aggiornasse un vetusto e peraltro comunque sbagliato clichè che dipinge la caccia come una semplice attività ludica e si approcciasse al tema senza sterili ideologie personali.

    È sulla base di questi principi che le associazioni della Cabina di Regia venatoria auspicano una rivoluzione culturale che, tramite un più ampio coinvolgimento diretto degli operatori del settore, abbia come obiettivo fondante e unificatore delle varie voci che animano il dibattito sulla caccia, il rispetto e la salvaguardia dell’ambiente e degli ecosistemi, da perseguire anche per il tramite di un’attività venatoria consapevole e sostenibile.

    NEWS
    MAURIZIO ZIPPONI NOMINATO NUOVO PRESIDENTE DI CNCN
    14/06/2021
    L’Assemblea del Comitato Nazionale Caccia e Natura ha nominato il 67enne già Presidente di Fondazione UNA al suo vertice per i prossimi 2 anni
    LA CABINA DI REGIA DEL MONDO VENATORIO INTERVIENE SULLA CREAZIONE DEL FONDO NAZIONALE PER IL RECUPERO DELLA FAUNA SELVATICA CREATO DAL MINISTERO DELL’ AMBIENTE
    “Nasce il fondo nazionale per il recupero della fauna selvatica da un milione di euro”. ...
    CABINA DI REGIA MONDO VENATORIO: DIMINUISCONO INCIDENTI E VITTIME NEL 2020 MA L’ATTENZIONE DEVE RIMANERE ALTA
    Le associazioni venatorie riconosciute (Federcaccia, Enalcaccia, ANLC, Arcicaccia, ...
    CABINA DI REGIA MONDO VENATORIO: APPELLO ALLE REGIONI IN ZONA ARANCIONE PER CONSENTIRE LA CACCIA NEGLI ATC DI RESIDENZA
    05/12/2020
    Le Associazioni venatorie riconosciute e il CNCN, a seguito della positiva ordinanza del Presidente Giani per lo svolgimento dell’attività venatoria nell’ATC di residenza, si rivolgono ai Governatori di Lombardia, Calabria, Campania, Basilicata, Piemonte e Valle d’Aosta per chiedere urgentemente l’adozione di provvedimenti similari.
    Il mondo venatorio rappresentato dalle Associazioni Riconosciute (Federazione Italiana della ...
    04/12/2020
    Le Associazioni venatorie riconosciute e il CNCN si rivolgono ai Senatori della Commissione Giustizia del Senato per chiedere una revisione dei disegni di legge in discussione, con l’eliminazione di tutte le norme presenti contro l’attività venatoria
    11/09/2020
    Raccolte in un comodo e semplice opuscolo le buone pratiche e le attenzioni da porre in atto per tutelare se stessi e gli altri in tempi di epidemia. Dalle Associazioni riunite nella Cabina di regia del mondo venatorio l’impegno per la sicurezza dei cacciatori e dei cittadini
    24/08/2020
    Dalla Cabina di regia l’invito a tutti i cacciatori di tornare a frequentare i campi di tiro e le armerie per prepararsi nel migliore dei modi alla nuova stagione di caccia
    03/07/2020
    Organizzato da IEACS, AFEMS, FACE e SAAMI in collaborazione con il WFSA il primo di una serie di webinar sulla proposta di restrizione nell’utilizzo delle munizioni di piombo nelle zone umide.
    26/06/2020
    La Cabina di Regia del Mondo Venatorio interviene sul coinvolgimento delle associazioni animaliste agli Stati Generali di Villa Pamphili. Rinnovata la richiesta di confronto al presidente del consiglio Giuseppe Conte
    06/05/2020
    Le associazioni venatorie riconosciute e il CNCN chiedono attenzione alle Istituzioni sui danni alle coltivazioni da parte della fauna selvatica e auspicano un potenziamento delle sinergie con il mondo agricolo in tema di contenimento faunistico e gestione del territorio.
    29/04/2020
    Le associazioni venatorie riconosciute e il CNCN si rivolgono al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e alle Istituzioni per chiedere attenzione verso una parte importante del sistema economico-sociale del Paese
    07/04/2020
    In un momento in cui servirebbe unità e coesione, da chi è contrario alla caccia si cerca solo di indirizzare la società con informazioni volutamente non corrispondenti al vero
    30/01/2020
    CABINA DI REGIA MONDO VENATORIO: DECREMENTO INCIDENTI E DECESSI È POSITIVO, LAVORIAMO PER MIGLIORARE ANCORA
    condividi
    Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.