01/10/2016
    Gabriele Rossetti per il progetto Neofitav
    doppio click per ingrandire a tutto schermo

    La passione trasmessa dal padre Bruno, la prima vittoria a 12 anni, il suo sogno realizzato grazie alla passione e all'allenamento.
    La soddisfazione per la convocazione ai Giochi di Rio de Janeiro e l’enorme emozione per l’Oro Olimpico nello Skeet.
    Questo ed altro nell'intervista di Gabriele Rossetti per il progetto NeoFitav, pensato per far conoscere e avvicinare tutti al Tiro a Volo.

    condividi
    Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.