GFI - Game Fair Italia

    LA PIÙ GRANDE FIERA ITALIANA DEDICATA ALLE ATTIVITÀ ALL'ARIA APERTA

    Approdato a Grosseto nel 2015 presso l’area della Fiera del Madonnino, il Game Fair Italia festeggia nel cuore della Maremma Toscana la sua ventiseiesima edizione italiana, per continuare ad affermare il proprio legame con il territorio italiano.
    Il Game Fair è un evento nato in Inghilterra nel 1950 per iniziativa della “Country Landowners Association”, un’organizzazione di gentiluomini di campagna che intendeva in questo modo valorizzare la cultura rurale, riunendo periodicamente tutti gli amanti della caccia, dei cani, dei cavalli, della pesca e della vita in campagna.
    Attualmente questa Manifestazione è presente in Inghilterra, Francia, Spagna, Stati Uniti e Italia. Nonostante nel nostro Paese la manifestazione sia arrivata per ultima, ha trovato terreno fertile assumendo una veste nuova, ricca di elementi propri della cultura e della tradizione rurale italiana.
    Le prime edizioni italiane del Game Fair si tennero tra il 1991 e il 1997 presso la Tenuta Odescalchi sul lago di Bracciano. Successivamente, fino al 2002, la manifestazione venne organizzata, grazie all’interessamento della Regione Toscana, nella Tenuta Bellavista Insuese di Collesalvetti (LI). Due edizioni supplementari si sono svolte in Calabria ed una a S. Daniele del Friuli.
    Fino al 2006 si è scelta, invece, la Tenuta Santa Barbara nel comune di Bracciano (Roma), a due passi dal lago omonimo. 
    Dal 2007 al 2014 la Manifestazione si è svolta a Tarquinia, in località Spinicci, ed è ora fra i maggiori eventi del suo genere in Toscana e in Italia.

    Il CNCN fa parte della compagine sociale che gestisce ed orgenizza l'evento.

     

                                           

    condividi
    Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.